• omelia 29 maggio 2020

    Prima Lettura

    Si trattava di un certo Gesù, morto, che Paolo sosteneva essere vivo.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 25,13-21

  • omelia 28 maggio 2020

    Prima Lettura

    È necessario che tu dia testimonianza anche a Roma.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 22,30; 23,6-11

  • PASQUA 2020 #iocelebroacasa

    "In questa settimana che ci porta alla festa di Pentecoste, riviviamo i momenti dove tutto è iniziato: le celebrazioni della settimana Santa fino alla Pasqua, che come comunità abbiamo vissuto nelle nostre case, uniti nella preghiera e nei gesti.
    Una forte e bella testimonianza di come il Signore si è reso presente nelle nostre chiese domestiche, nella solitudine come in famiglia, con i nostri cari vicini e lontani: Egli è sempre con noi.
    Ma ora guardate il video che spiega più di tante parole. BUONA PASQUA!"

  • omelia 25 maggio 2020

    Prima Lettura

    Avete ricevuto lo Spirito Santo quando siete venuti alla fede?

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 19,1-8

  • omelia 24 maggio 2020

    Vangelo

    A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra.

    Dal Vangelo secondo Matteo
    Mt 28,16-20

  • PER LA PREGHIERA A CASA, IN FAMIGLIA

    INTRODUZIONE

  • PER LA PREGHIERA PERSONALE A CASA

    INTRODUZIONE

  • omelia 23 maggio 2020

    Prima Lettura

    Apollo dimostrava attraverso le Scritture che Gesù è il Cristo.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 18,23-28

    Trascorso ad Antiòchia un po' di tempo, Paolo partì: percorreva di seguito la regione della Galàzia e la Frìgia, confermando tutti i discepoli.

    Arrivò a Èfeso un Giudeo, di nome Apollo, nativo di Alessandria, uomo colto, esperto nelle Scritture. Questi era stato istruito nella via del Signore e, con animo ispirato, parlava e insegnava con accuratezza ciò che si riferiva a Gesù, sebbene conoscesse soltanto il battesimo di Giovanni.

  • n. 38 del 24 maggio 2020

    Signore,
    nel giorno in cui il Vangelo ricorda la tua Ascensione in cielo,
    dopo quasi tre mesi possiamo ritornare a celebrare l'Eucarestia.
    L'Ascensione ha completato la Tua vita terrena
    e Ti ha riportato alla destra del padre.
    Hai affidato alla Chiesa ed agli uomini
    la missione di divulgare la Tua parola
    così continuerai a vivere in mezzo a noi ogni giorno,
    in ogni angolo della terra.
    In questi ultimi mesi chiusi nelle nostre case
    ci siamo sentiti smarriti,
    impauriti, ma tu non ci hai mai abbandonato,

  • omelia 22 maggio 2020

    Prima Lettura

    In questa città io ho un popolo numeroso.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 18,9-18

    [Mentre Paolo era a Corìnto,] una notte, in visione, il Signore gli disse: «Non aver paura; continua a parlare e non tacere, perché io sono con te e nessuno cercherà di farti del male: in questa città io ho un popolo numeroso». Così Paolo si fermò un anno e mezzo, e insegnava fra loro la parola di Dio.

  • Pagine