• RICONCILIAZIONE

    Al sabato pomeriggio, dalle ore 16 alle ore 18, il parroco è a disposizione in chiesa per un colloquio o per la celebrazione del sacramento della confessione.

  • PREGHIERA

    Invitiamo a riscoprire la celebrazione dell’eucaristia anche nei giorni feriali. Alla sera alle 18.30 preceduta dalla preghiera del rosario. Ricordiamo che al mercoledì viene celebrata alle ore 7.00 per dare la possibilità a chi ha degli impegni lavorativi.

  • CARITA'

    La San Vincenzo ha predisposto un carrello in chiesa per una raccolta mirata di genere alimentari. Per questa settimana verrà raccolto latte e biscotti per la prima colazione. Domenica 24 si raccoglierà lo scatolame vario ( carne, tonno ...).Sempre in chiesa inoltre, sono a disposizione i salvadanai per la raccolta a favore delle missioni. Vanno riportati nella celebrazione del giovedì santo.

  • SAN GIUSEPPE

    Martedì 19 ricorre la festa dello sposo di Maria. Lo celebreremo nella messa delle ore 18.30.

  • GRUPPO DEL VANGELO

    Al martedì sera, alle ore 21, un gruppo di adulti, guidato da don Massimo, leggono insieme le letture della domenica e condividono commenti e risonanze. In questo tempo di Quaresima, anche questo potrebbe essere un esercizio spirituale per pren-derci cura della propria vita di fede. In patronato

  • QUARESIMA 2019-CAMMINARE

    Mercoledì 20, seconda esperienza con tema: "Trova il tempo per leggere: è la fonte della saggezza". Ritrovo alle ore 17,30 al Passo Campalto e passeggiata lungo l’ippovia.

  • TAIZE'

    Giovedì 21, alle ore 21, incontro di preghiera nello spirito della comunità di Taize’. La preghiera si connota per l’ascolto della parola, i canti e il silenzio. Nella chiesa di san Girolamo a Mestre.

  • INCONTRO

    Lunedì 8 aprile alle ore 20.45, incontreremo Carmine di Sante

    una delle voci più autorevoli del panorama teologico italiano e nel campo del dialogo ebraico-cristiano.

    Sala teatro del patronato.

  • n. 28 del 17 marzo 2019

    “Questo è il figlio mio, l’eletto, ascoltatelo.”  Ma… ho capito bene? 

    Signore, le nostre giornate sono piene di voci che ci ammaliano,

    ci assalgono, ci seducono, ci ingannano

    e talvolta ne siamo anche consapevoli.

    E’ quasi impossibile ascoltarti facendo un po’ di silenzio, con calma

    … siamo stanchi, appesantiti dal sonno,

    anestetizzati nel riconoscere le tracce  del Tuo amore nelle nostre vite.

    Stiamo forse cercando una luce che squarci l’oscurità portata dai problemi,

    dalle ombre delle divisioni, dalle sconfitte

  • QUARESIMA 2019

    CON GESU' IN CAMMINO VERSO GERUSALEMME

  • Pagine