• PER LA PREGHIERA A CASA, IN FAMIGLIA

    INTRODUZIONE

  • PER LA PREGHIERA PERSONALE A CASA

    INTRODUZIONE

  • omelia 23 maggio 2020

    Prima Lettura

    Apollo dimostrava attraverso le Scritture che Gesù è il Cristo.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 18,23-28

    Trascorso ad Antiòchia un po' di tempo, Paolo partì: percorreva di seguito la regione della Galàzia e la Frìgia, confermando tutti i discepoli.

    Arrivò a Èfeso un Giudeo, di nome Apollo, nativo di Alessandria, uomo colto, esperto nelle Scritture. Questi era stato istruito nella via del Signore e, con animo ispirato, parlava e insegnava con accuratezza ciò che si riferiva a Gesù, sebbene conoscesse soltanto il battesimo di Giovanni.

  • omelia 22 maggio 2020

    Prima Lettura

    In questa città io ho un popolo numeroso.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 18,9-18

    [Mentre Paolo era a Corìnto,] una notte, in visione, il Signore gli disse: «Non aver paura; continua a parlare e non tacere, perché io sono con te e nessuno cercherà di farti del male: in questa città io ho un popolo numeroso». Così Paolo si fermò un anno e mezzo, e insegnava fra loro la parola di Dio.

  • omelia 21 maggio 2020

    Prima Lettura

    Paolo si stabilì in casa loro e lavorava, e discuteva nella sinagoga.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 18,1-8

  • Omelia 20 maggio 2020

    Prima Lettura

    Colui che, senza conoscerlo, voi adorate, io ve lo annuncio.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 17,15.22 - 18,1

  • Omelia 19 maggio 2020

    Prima Lettura

    Credi nel Signore Gesù e sarai salvato tu e la tua famiglia.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 16,22-34
     
    In quei giorni, la folla [degli abitanti di Filippi] insorse contro Paolo e Sila, e i magistrati, fatti strappare loro i vestiti, ordinarono di bastonarli e, dopo averli caricati di colpi, li gettarono in carcere e ordinarono al carceriere di fare buona guardia. Egli, ricevuto quest’ordine, li gettò nella parte più interna del carcere e assicurò i loro piedi ai ceppi.

  • omelia 18 maggio 2020

    Prima Lettura

    Il Signore aprì il cuore a Lidia per aderire alle parole di Paolo.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 16,11-15

  • omelia 17 maggio 2020

    Vangelo

    Pregherò il Padre e vi darà un altro Paràclito.

    Dal Vangelo secondo Giovanni
    Gv 14,15-21

  • celebrare la sesta di pasqua nelle case

    PRESENTAZIONE
    La celebrazione domenicale che stiamo per iniziare, è molto speciale, perché è l’ultima
    fatta nelle nostre case. Da domani potremmo uscire di casa con più libertà, e se lo
    vogliamo, domenica prossima ci ritroveremo in chiesa.
    Anche il vangelo che ascolteremo è speciale, perché ci porta durante l’ultima cena che
    Gesù ha fatto con i suoi amici, prima di essere preso e morire sulla croce.
    Queste parole ascoltiamo, sono le ultime che Gesù rivolge ai suoi discepoli, sono il suo

  • Pagine