Schede primarie

ENTRATI NELLA CASA, VIDERO IL BAMBINO CON SUA MADRE

AVVENTO 2018

UN CAMMINO DA FARE ASSIEME

Con la celebrazione della prima domenica di Avvento, domenica 2 dicembre inizia il nuovo anno liturgico denominato con la lettera C, cammineremo quindi nel Vangelo secondo Luca.

L' Avvento, il tempo della memoria, dell'invocazione e dell'attesa del Signore Gesù. A Natale noi non festeggiamo una nuova nascita di Gesù, ma lo straordinario mistero dell'Incarnazione: Dio ha tanto amato gli uomini che si è fatto uomo. Nel far memoria della sua venuta in un” Bambino" ci prepariamo ad attendere nella speranza, la fine dei tempi, quando il Signore ritornerà nella gloria e tutto sarà ricapitolato in Lui. L'Avvento, dunque, è tempo di attesa, di speranza e di gioia, di “Colui che era, che è, che verrà”.

Esperienza che facciamo nell'oggi della nostra vita, se lo sappiamo riconoscere e accogliere nella molteplicità di modi in cui prende forma, a cominciare dall’Eucaristia, presenza reale del Signore in mezzo a noi, nella Parola della Scrittura e nei fratelli, soprattutto se piccoli e bisognosi. Solo se saremo capaci di permettere al Signore di “incarnarsi  nella nostra vita potremo celebrare in modo autentico il Natale, altrimenti rimane “magia”. Per avere ben chiaro dove e verso chi andare, dal racconto che fa l'evangelista Matteo sui Magi, abbiamo colto lo slogan del nostro Avvento: “Entrati nella casa videro il bambino con sua madre” (Mt 2,1-11) Così la nostra parrocchia si propone di vivere questo tempo guidati dall'icona  dei Magi che si faranno compagni di strada in questo viaggio interiore necessario per incontrare il Signore che viene.

IL CAMMINO DOMENICA DOPO DOMENICA...SCOPRILO CLICCANDO QUI SOTTO

I DOMENICA DI AVVENTO 2 DICEMBRE 2018

II DOMENICA DI AVVENTO 9 DICEMBRE 2018

III DOMENICA DI AVVENTO 16 DICEMBRE 2018

 

COSA OFFRE LA PARROCCHIA

SUSSIDIO: Un semplice strumento per la preghiera personale e quotidiana. Lo si può trovare nel tavolo nel fondo della chiesa.

GRUPPI DI ASCOLTO: La lettura nelle case del Vangelo secondo Luca condividendo con gli altri risonanze e riflessioni. da Germana alle ore 15.00 o il giovedì sera da Gastone alle ore 21.00

GRUPPO DEL VANGELO: Lettura e commento dei testi della celebrazione eucaristica domenicale, al martedì in patronato per prepararsi e preparare la celebrazione domenicale. Martedì ore 21 in patronato.

MESSA FERIALE: Per non accontentarsi della messa domenicale e vivere l’incontro con il Signore, una o più volte durante la settimana.

SALVADANAIO: Nel tempo di Avvento ci esercitiamo nella carità. Quanto verrà raccolto, è destinato alla san Vincenzo e alla Caritas per le situazioni di povertà del nostro territorio. Le cassettine si possono trovare nel tavolo in fondo alla chiesa e vanno riconsegnate nella festa dell’Epifania.

 

Allegati
gravatar

0 Comments