Schede primarie

n. 40 del 10 giugno 2018

Signore donaci il tuo Spirito. 
Soffia il tuo alito di vita
e le nostre narici respirino del tuo stesso respiro.
Nuovi pensieri nella nostra mente,
nuove parole sulle nostre labbra.
Mani aperte, cuori amanti, visi sorridenti.
E se ci prenderanno per ingenui o sciocchi
o peggio ancora per pazzi, che importa...
Meraviglioso è impazzire d'amore!
Sì Signore, come hai fatto tu
che hai chiamato fratello il malato e il povero,
che hai chiamato sorella la prostituta e la straniera.
Ma che famiglia originale e bellissima ti sei scelto!
Possiamo far parte anche noi di questa famiglia, Signore?
Prendici e tienici con te.
Sempre Signore, fino alla fine dei tempi.
Tu ce l'hai promesso e noi vogliamo crederti. Amen
A.P.

 

Allegati
gravatar

0 Comments

You may interested