Schede primarie

n. 39 del 3 giugno 2018

Tutti hanno bisogno di te, Cristo Gesù
anche quelli che non lo sanno,
e quelli che non lo sanno assai più di quelli che lo sanno.
L’affamato si immagina di cercare il pane e ha fame di te;
l’assetato crede di voler l’acqua e ha sete di te;
il malato s’illude di agognare la salute e il suo male è l’assenza di te.
Chi cerca la bellezza del mondo, cerca, senza accorgersene,
te che sei la bellezza intera e perfetta;
chi persegue nei pensieri la verità, desidera, senza volere,
te che sei l’unica verità degna di essere saputa;
e chi s’affanna dietro la pace, cerca te,
sola pace dove possono riposare i cuori più inquieti.
Essi ti chiamano senza sapere
e il loro grido è inesprimibilmente più doloroso del nostro.
Giovanni Papini, scrittore

Allegati
gravatar

0 Comments

You may interested