Schede primarie

n. 1 del 9 settembre 2018

Anche quest'anno è arrivato settembre.

L'estate con il suo ritmo più lento ci stà per lasciare .

Le attività riprendono  e cambia il ritmo con cui facciamo le cose.

La parrocchia riapre i “battenti” e i gruppi ripartono.

Ma tu Signore?

Mai come in questo periodo ho sentito che Tu ci sei  vicino ogni giorno

 e cammini al nostro  fianco, con il nostro ritmo.

L'Eucarestia e la Parola mi sono compagne nella mia strada di tutti i giorni.

 Ma quando il mio fare diventa un po più lento, per il caldo o per le ferie,

 allora riesco a cogliere meglio la Tua presenza nella mia vita:

un parola, un incontro, un pensiero che illumina o consola

nella preghiera personale o comunitaria.

Una fatica sopportata con più forza, una pazienza che non sapevo di avere:

tutto è dono della tua provvidenza se lo sappiamo leggere.

Donaci di cogliere la Tua presenza in tutte le ore della nostra vita:

quelle della gioia, quelle della pazienza, quelle della fatica.

Proteggici Maria nel nostro andare,

guidaci al Figlio che tu per prima hai seguito.                                       A.C.

 

 

Allegati
gravatar

0 Comments

You may interested